Il nuoto è l’attività motoria che permette il galleggiamento e il moto del proprio corpo nell’acqua. E come ogni mamma sa, beh, il nuoto è uno sport completo, perché il nuoto coinvolge quasi tutti i muscoli del corpo.

La densità del corpo umano è simile a quella dell’acqua, quindi il corpo viene sostenuto da questa e giunture e ossa subiscono meno stress, appunto per questo il nuoto è definito uno sport di scarico, che completa efficacemente altre attività più aggressive e lesive (come ad es. la corsa) e aiuta il recupero fisico.

Le prime testimonianze del nuoto risalgono al periodo preistorico, le ritroviamo in un’antica pittura rupestre nella caverna dei Nuotatori, in Egitto, ma dobbiamo attendere i primi decenni dell’800  per le manifestazioni di nuoto competitivo, principalmente di tuffi e dorso.

Lo stile libero venne introdotto nel 1873 e la prima generazione di nuotatori italiani vedrà il suo esordio nel 1931.

Nel 1950 verrà abbattuta la barriera del minuto nei 100 metri nientemeno che da Carlo Pedersoli, altrimenti noto come il mitico Bud Spencer.

Oggi colei che più di tutti ha lasciato e sta lasciando un segno nello sport italiano e mondiale è senza dubbio Federica Pellegrini. Lei la storia l’ha scritta, e non ha ancora smesso di scriverla.

Anche grazie a lei molti si sono innamorati del nuoto.

Uno sport che ti chiede sempre il 100%, ma ti ridà indietro tutto.

Ci vogliono tanta tecnica, acquaticità, costanza negli allenamenti. L’acqua non è il nostro habitat naturale, e questo forse ci spaventa anche un po’.

Noi il nuoto l’abbiamo conosciuto meglio grazie al triathlon, e con il triathlon ne abbiamo capito i benefici e l’importanza nell’inserirlo nella nostra routine di allenamenti settimanali. In acqua fatichi, fatichi tanto e il fiato sembra sempre corto. Insieme però, siamo riusciti a dire la nostra anche con cuffia e occhialini, superando un ostacolo come quello del nuoto in acque libere.

Ora possiamo dirlo: nuotare, bracciata dopo bracciata, è difficile ma ne vale sempre la pena, perché il traguardo che raggiungerai ti ripagherà di tutte queste fatiche.

La passione e il piacere di fare qualcosa che ami, fa superare qualsiasi momento di difficoltà.

(Massimiliano Rosolino)